Tatuaggio capelli per calvizie

Una soluzione per nascondere la calvizia arriva dall’ intuito di un professionista del settore della dermopigmentazione e del trucco permanente,  Toni Belfatto, che ne ha inventato anche il nome.

Il tatuaggio capelli sul cuoio capelluto, più correttamente chiamato Tricopigmentazione, è una specializzazione del tutto innovativa, nata con l’obiettivo di nascondere inestetismi causati dalla caduta dei capelli (calvizie) o da cicatrici post-trapianto.

Il tatuaggio capelli per calvizie non fa altro che riprodurre l’effetto ottico dei capelli, è possibile avere un effetto rasato e un effetto più folto attraverso un tatuaggio iperealistico. E’ quindi la soluzione estetica immediata alla mancanza di capelli

I principali casi in cui questo trattamento può dare notevoli miglioramenti estetici sono:

-alopecia androgenetica;

-alopecia areata;

-diradamenti generici.

I pigmenti utilizzati nella tricopigmentazione sono bioriassorbibili ed hanno, quindi, una durata limitata che può variare dai 4/6 mesi fino ai 14/16 mesi, perchè i pigmenti sono bioriassorbibili? Perchè in questo modo i pigmenti non virano al blu come per i tatuaggi veri e propri e possiamo rieffettuare il tatuaggio anche in base a gusti estetici  cambiati.

Il fine di questo trattamento è quello di creare un effetto ottico della presenza di capelli dove, invece, mancano.

Il costo del tatuaggio capelli per calvizie varia a seconda dell’area di interesse, contattateci per un preventivo gratuito